Se vuoi imparare come far schizzare la tua ragazza come una pornostar e dare alla tua ragazza degli orgasmi da urlo che le facciano inarcare la schiena, arricciare le dita dei piedi e tenerla sessualmente ossessionata da te, allora sei nel posto giusto. La disfunzione erettile, definita come l'incapacità di sostenere o raggiungere un'erezione abbastanza dura per un'attività sessuale soddisfacente, colpisce quasi tutti gli uomini prima o poi. Tuttavia, la disfunzione erettile è considerata un problema medico solo quando si verifica costantemente, regolarmente, per un periodo di tempo considerevole, e comincia a colpire un uomo psicologicamente ed emotivamente, danneggiando la sua attività sessuale e la sua autostima. Per affrontare il problema è bene agire tempestivamente e rivolgersi ai giusti rimedi, possibilmente naturali ed efficaci, come gli integratori, le creme e le pillole che trovi su Penetop.com: qui puoi trovare informazioni dettagliate e prodotti sessuali per erezione, allungamento del pene, eiaculazione e prostata.

I sintomi della disfunzione erettile includono:

  • Incapacità ricorrente di avere un'erezione. Si può avere un'erezione a volte, ma non ogni volta che si desidera avere un rapporto sessuale.
  • Incapacità ricorrente di mantenere l'erezione. Anche se si può avere un'erezione, non dura abbastanza a lungo per avere rapporti sessuali soddisfacenti.
  • Incapacità di avere un'erezione in qualsiasi momento.

 

Le cause della disfunzione erettile

Le cause della disfunzione erettile possono essere classificate ampiamente in cause fisiche e cause psicologiche. Tuttavia, in molti casi, è un mix di più fattori che causano la disfunzione erettile (sia fisiche che psicologiche), e gli studi dimostrano che la disfunzione erettile mista è proprio la tipologia più diffusa.

 

Cause fisiche

Problemi circolatori. I problemi circolatori o i disturbi vascolari sono spesso responsabili della disfunzione erettile, poiché sia l'adeguato afflusso arterioso che l'occlusione del flusso venoso in uscita sono essenziali per diventare e rimanere duri.  Alcuni problemi circolatori noti per causare la disfunzione erettile includono:

Malattia cardiaca – Gli studi dimostrano che circa il 40% degli uomini che hanno la disfunzione erettile hanno anche una malattia cardiovascolare, anche se la maggior parte degli studi dimostra che la disfunzione erettile precede effettivamente l'insorgenza della malattia coronarica di due o tre anni. Anche se la relazione tra malattie cardiache e disfunzione erettile non è del tutto chiara, le due condizioni hanno gli stessi fattori di rischio e gli studi mostrano che gli uomini con disfunzione erettile hanno un rischio aumentato del 23% di morte cardiovascolare e altri eventi cardiovascolari.

Vasi sanguigni intasati (aterosclerosi) – L'aterosclerosi, una malattia sistemica in cui una placca si accumula nelle arterie con conseguente intasamento dei vasi sanguigni, può contribuire all’insorgenza della disfunzione erettile. Dal momento che ottenere e mantenere l'erezione richiede un adeguato afflusso di sangue nel pene, l'aterosclerosi è una delle principali cause della disfunzione erettile.

Pressione sanguigna alta – L'ipertensione, o pressione alta, è la comorbidità più comune associata alla disfunzione erettile, e ci sono alcune indicazioni che l'ipertensione e la disfunzione erettile sono essenzialmente lo stesso disturbo, anche se colpiscono due sistemi di organi diversi.

Colesterolo alto – Uno studio ha riscontrato che i livelli medi di colesterolo LDL negli uomini con disfunzione erettile erano significativamente più alti, mostrando l'impatto del colesterolo LDL (colesterolo cattivo) sulla disfunzione erettile. Altri studi hanno scoperto che i farmaci che abbassano il colesterolo come l'atorvastatina (Lipitor) possono aiutare a migliorare la funzione erettile nei pazienti che hanno solo il colesterolo alto come fattore di rischio per la disfunzione erettile.

 

Problemi nervosi. La disfunzione erettile neurogena, ovvero la disfunzione erettile causata da problemi nervosi o disturbi neurogeni, rappresenta il 10-19% dei casi di disfunzione erettile. Molteplici problemi/disordini nervosi sono stati associati alla disfunzione erettile, tra cui:

Diabete – Nei pazienti con diabete, gli effetti di un alto livello di zucchero nel sangue possono provocare danni sia ai nervi che ai vasi sanguigni, che possono portare a problemi sessuali come la disfunzione erettile. Infatti, gli studi dimostrano che più della metà degli uomini con diabete finiscono per avere la disfunzione erettile, anche se una corretta gestione del diabete può aiutare a prevenire e trattare la disfunzione erettile che è causata da danni ai nervi e problemi circolatori legati al diabete.

Malattia di Parkinson – Un'osservazione su larga scala di uomini con il morbo di Parkinson (PD) ha messo in luce che la disfunzione erettile è molto alta negli uomini con questa malattia, con due terzi degli uomini con il morbo di Parkinson. Tuttavia, questa osservazione ha anche scoperto che la disfunzione erettile spesso precede la malattia e può essere un significativo predittore precoce della malattia di Parkinson. Un altro studio ha esaminato 75 persone con il morbo di Parkinson che erano sessualmente attive, e in questo studio, il 68,4% degli uomini ha riportato disfunzione erettile.

Ictus – Si pensa che l'interruzione della rete centrale che assicura l'erezione possa contribuire all'aumento della prevalenza e della gravità della DE dopo un ictus, anche se i farmaci aggiunti dopo un ictus o gli effetti anti-erettili della compromissione psicologica e funzionale possono anche contribuire [16]. Altri studi hanno mostrato che la funzione eiaculatoria, la funzione erettile e il desiderio sessuale erano tutti compromessi nei pazienti che avevano avuto un ictus [17].

Sclerosi multipla – La sclerosi multipla è stata associata ad un più alto tasso di disfunzioni sessuali sia negli uomini che nelle donne. Tuttavia, il reclamo più comune di disfunzione sessuale negli uomini con SM è ED, con tra 50-75% degli uomini studiati che riportano problemi di ED [18].

 

Altri problemi nervosi

  • Altre condizioni che colpiscono le vie nervose includono [19]:
  • Lesione del midollo spinale
  • Epilessia
  • Atrofia del sistema multiplo
  • Spina bifida
  • Compromissione neurologica periferica dopo un intervento chirurgico alla prostata o alla pelvi

Una qualsiasi di queste condizioni potrebbe essere il motivo per cui non riesci ad avere e a rimanere eretto.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *