La spagnola è sicuramente una delle pratiche che ogni uomo vuole sperimentare e che permette quindi di fargli sentire delle sensazioni di goduria che vanno ben oltre la sua immaginazione.
Occorre ovviamente capire come questo tipo di rapporto deve essere consumato, in maniera tale che il risultato finale possa essere perfetto.

Ecco qualche consiglio che ti consentirà di farli impazzire di goduria.

La spagnola, una pratica eccitante per gli uomini

La spagnola, conosciuta anche come masturbazione con il seno, è quella pratica che generalmente conclude il rapporto sessuale o che, comunque, si posiziona tra le ultime.
Il calore prodotto da questa tua parte del corpo, il piacere dell'uomo che sente sul suo organo il tuo seno, specialmente se di dimensioni notevoli e la tua capacità nell'offrirgli quel momento di goduria sono tutti gli elementi che rendono questa pratica una di quelle che non devono mai mancare.

Ovviamente devi sapere che una buona spagnola deve essere fatta con estrema attenzione e il primo dettaglio che devi tenere in considerazione consiste nel trovare la posizione ideale.
Per una spagnola che possa essere definita come perfetta devi metterti in ginocchio o quasi, arrivando con il tuo seno sul suo organo sessuale, in modo tale che lui possa evitare di dover compiere degli sforzi particolari.

Come iniziare la pratica

Per rendere questa pratica unica devi necessariamente considerare il metodo di contatto del tuo seno con l'organo sessuale maschile.
In questo caso devi utilizzare il tuo seno e fare in modo che il pene passi attraverso lo spazio: ricordati di non pressare eccessivamente l'organo del tuo partner, visto che così facendo potresti fargli sentire dolore e quindi impedirgli di godere assieme a te.

Devi essere particolarmente delicata e una volta che hai trovato la posizione ideale, inizia a masturbarlo lentamente, facendoli sentire il tuo seno che si muove gentilmente sul suo pene permettendogli di scivolare nello spazio, rendendo quindi questo momento magico.
Dopo qualche istante, se il pene del tuo partner è eretto, inizia a usare anche la bocca: devi quindi creare una condizione dove il contatto che prova è completo e ovviamente il rapporto orale mentre il tuo seno viene utilizzato per masturbarlo gli permetterà di godere come poche altre volte gli è capitato.

Come farlo impazzire dal piacere

Per farlo impazzire dal piacere fai in modo che sia lui a dettare i ritmi, facendoti capire quando devi accelerare e quando invece devi rallentare.
In questo modo potrà anche sentirsi incredibilmente padrone della situazione, altro dettaglio chiave che devi tendere a mente.
Quando il tuo partner riesce a stabilire il ritmo ideale e ha quella sensazione di controllo, il piacere che sperimenta tende a essere superiore e questo sicuramente gli permette di raggiungere un grado di piacere superiore rispetto a quanto accade normalmente.
Inoltre cerca anche di acconsentire alle sue richieste, ovvero se ti chiede di pressare l'organo mentre lo masturbi con il seno, il tuo compito sarà proprio quello di acconsentire a questa sua richiesta.

Ecco quindi che si tratta semplicemente di dargli l'occasione di vivere un rapporto unico e allo stesso tempo di farlo sentire dominante.
La tua bocca deve inoltre essere un valore aggiunto importante che gli permette di godere come poche altre volte gli è capitato.
Infine fai in modo che il suo orgasmo non venga interrotto: se lui viene sul tuo seno proverà un piacere che sarà incredibilmente elevato, quindi permettigli di vivere questo momento al massimo, senza interromperlo.

Se riesci a farlo impazzire di piacere, stai sicura che lui sarà pronto a regalarti momenti di goduria infiniti.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.